La natura da leggere

Sherlock Holmes della natura

data
24 Mar 2022

scuole
Elementari Secondaria di primo grado (11-13 anni) Secondaria di secondo grado (14-18 anni)

tipologia attività
Escursione didattica

durata
3 ore

Si va a destra? a sinistra? dietro quel dosso ci sta un dirupo? chi ha fatto queste piccole cacche rotonde che sono tutto qua intorno? e quelle “corna” abbandonate per terra (“ma non sono delle corna!”) L’ambiente naturale che ci circonda è pieno di indizi che ci raccontano come si è formato, chi lo ha modellato e chi ci abita: basta solo saperli cogliere. 

Obiettivi formativi

  • Sviluppare atteggiamenti di curiosità e modi di guardare il mondo che stimolino a cercare spiegazioni 
  • Sviluppare capacità di lettura del territorio
  • Sapersi orientare nello spazio con carte geografiche
  • Cogliere le conseguenze degli eventi geologici sulla morfologia del territorio
  • Esplorare l’ambiente in cerca di tracce e raccogliere reperti

Descrizione

Questa escursione è incentrata sulla capacità di lettura del territorio a più livelli: interpretazione di una carta geografica, individuazione di formazioni geologiche, rinvenimento di tracce animali. L’osservazione è lo strumento principale di cui munirsi per portare avanti le analisi richieste. Con l’ausilio di una mappa, chiederemo di cercare indizi e tracce, lasciando il più possibile la libertà di esplorare. Spiegheremo il significato dei simboli in una carta geografica. Riveleremo l’origine delle formazioni geologiche e delle forze naturali che hanno plasmato il paesaggio. Racconteremo le tante storie degli animali di cui sono state individuate le tracce.