Delle Acque, delle Erbe e dei Fuochi

data
Venerdì 24 Giugno , dalle 20.00

tipo
Cena Concerto

Rivive la tradizione della Notte di San Giovanni con un convivio di musiche, canti e danze, cibi, bevande e pietanze, miti, riti e leggende, acque, erbe e fuochi… e poi ancora musiche, canti e danze.

.

La notte di San Giovanni

La sera del prossimo venerdì 24 giugno si riproporrà l’antica tradizione della notte “delle acque, delle erbe e dei fuochi” con una serie di eventi unici, nella campagna di Bordano. La serata sarà scandita dalle storie e leggende narrate da 

Federico Orso

drammaturgo ed etnologo, uno degli ultimi contastorie della tradizione friulana e mitteleuropea. Sarà accompagnato dal quartetto

“San Zuan Ritual Circle”

  • Simone Serafini: bassista, contrabbassista, compositore, didatta degli strumenti a corda, è un friulano docente di basso jazz al Conservatorio di Bologna
  • Mattia Romano: chitarrista jazz friulano, è membro della “Udin&Jazz Big Band” orchestra di cui è chitarrista, compositore e arrangiatore
  • Camilla Collet: percussionista triestina con attività concertistica a livello internazionale, è insegnante di batteria e percussioni
  • Laura Giavon: cantante friulana, è specializzata in ricerca di musica popolare utilizzando un’orchestrazione rudimentale

La cena l’ha organizzata il team ristorazione alla Casa delle farfalle, con il supporto magistrale di

Cristina Barbiani

signora dei fiori e gran sacerdotessa delle erbe spontanee. Il menu è questo, se volete proprio rovinarvi la sorpresa:

  • Bruschetta ai cereali con pomodoro Confit alle erbe di stagione
  • Gnocchi artigianali alle erbe (lidùm) con ricotta affumicata
  • Carni alla brace con pannocchia abbrustolata alle erbe
  • Pannacotta con sciroppo di petali di papavero
  • Vino, acqua aromatizzata, liquori alle erbe fatti in casa

Per finire con il mangiafuoco e il rituale salto delle braci … ma chissà che altro potrà succedere in una notte come questa?