Storie

  • Stefano Dal Secco
    (animali in pillole)
    26 Feb 2019

    Micromarsupio

    Vengono chiamate “rane cornute” alcuni anfibi appartenenti a famiglie differenti. La “rana cornuta marsupiale” (Gastrotheca cornuta) è una specie minacciata che vive nella regione Atlantica della Costa Rica e in quella Pacifica di Ecuador e Colombia, e si riteneva quasi estinta. In Ecuador è stata avvistata nel 2018, dopo 10 anni in cui era scomparsa … Continued

  • Un giorno sarò un albero

    La nuova rubrica che inauguriamo oggi ("Dai diamanti non nasce niente" ... di cui è più che ovvia la fonte, anche per le tante recenti celebrazioni) tratta di faccende che in inglese si chiamerebbero “creepy” o comunque “weird” (non è strano come ormai anche qui nel paese dei cachi talvolta venga prima in mente la parola inglese che non quella italiana? molti guerrieri della crusca si inalberano, ma per lo meno uno si sente un po’ un fico internazionale anche senza alzare il sedere dal divano). Partiamo quindi (in italiano diremmo: bizzarro, macabro e anche un po' schifoso, di tanto in tanto).

    Stefano Dal Secco
    (dai diamanti non nasce niente)
    22 Feb 2019
  • Stefano Dal Secco
    (animali in pillole)
    19 Feb 2019

    Sopravvissuto e velenoso

    Il toporagno Solenodon paradoxus è un piccolo mammifero insettivoro notturno vive solo nelle isole di Cuba e Hispaniola. È un “fossile vivente” che è rimasto invariato nella sua storia lunga 74 milioni di anni (è comparso ben 10 milioni prima dell’estinzione del Cretaceo, quella dei dinosauri). Nel mondo esistono diversi altri esempi di fossili viventi … Continued

  • Non ci penso nemmeno

    Facciamo un esperimento. Prendiamo un topolino. Il roditore deve prendere la decisione se andare a destra o a sinistra. La ricompensa è, al solito, del cibo. E il cibo facciamo che lo mettiamo il 60% delle volte dalla parte a sinistra, e il 40% sulla destra. Il topo, in poco tempo, capirà che a sinistra si mangia di più, e andrà ogni volta da quella parte, con un successo, appunto, del 60%. Lo stesso faranno dei bambini molto piccoli, se posti di fronte a una scelta dello stesso tipo.

    Stefano Dal Secco
    (terzo pianeta)
    15 Feb 2019
  • Stefano Dal Secco
    (animali in pillole)
    12 Feb 2019

    La cacca quadrata

    I vombati sono dei piccoli marsupiali, grassocci e “pucciosi”, nativi dell’Australia (come lascia intendere il nome scientifico: Vombatus ursinus tasmaniensus), che hanno la caratteristica di essere la sola specie animale a produrre la “cacca quadrata”: le feci dei vombati infatti si presentano come dei piccoli cubi piuttosto squadrati. Innumerevoli e bizzarre teorie sono state formulate … Continued

  • …un sacco di spazio, giù in fondo

    Come forse sapete non sono cresciuto da appassionato di natura, di animali, di vita extra-umana, diciamo. In realtà per molti anni, da ragazzo di campagna, ho desiderato metropoli sovraffollate di umani da spiare attraverso la metaforica finestra di un Simenon del nordest.

    Stefano Dal Secco
    (la ricerca racconta)
    08 Feb 2019
  • Stefano Dal Secco
    (animali in pillole)
    05 Feb 2019

    Ci risiamo

    A circa un anno esatto dall’ultima volta, siamo tornati! Noi ci risiamo, e speriamo che almeno un paio di voi siano rimasti là, fiduciosi, ad aspettarci. Siamo tornati e faremo il possibile per restarci. Ci scusiamo con quelli che ci hanno chiesto che fine avevamo fatto. Ci scusiamo anche con quelli che non ci hanno detto nulla, ma era solo perché sono timidi o non gli piacere scrivere.

  • Spazzatura mimetica

    Un sistema per passare inosservati è appiccicarsi addosso la spazzatura. Il bruco di farfalla psichide, ad esempio, si costruisce un astuccio di seta al quale si attacca un po’ di tutto: legnetti, foglie, sassolini. La piccola larva, protetta al suo interno, si porta in giro questi rifiuti come fossero una conchiglia, risultando così quasi invisibile … Continued

    Barbara Pellizzari
    (animali in pillole)
    23 Feb 2018
  • Stefano Dal Secco
    (terzo pianeta)
    26 Jan 2018

    Ingenui giapponesi e tonti americani

    Durante il mese di luglio, per alcuni giorni, ha scorrazzato per Bordano un piccolo gruppo di giapponesi, armati di furgoncino, quaderni di appunti e telecamere. Era una piccola troupe di una grande TV giapponese che da molti anni gira la penisola realizzando documentari su piccoli e “pittoreschi” (qualunque cosa voglia dire) borghi italiani.

  • Uno zoo sotto al letto

    Questo post serve a dare un’informazione fondamentale, che i più pigri e i meno igienici tra voi potranno usare da oggi in poi per far bella figura con i propri ospiti: se non pulite mai casa è perché siete attenti alla salvaguardia della biodiversità; non siete luridi ma state solo portando avanti una campagna di conservazione.

    Stefano Dal Secco
    (terzo pianeta)
    19 Jan 2018