Pipistrelli in tenda

autore Barbara Pellizzari
data 30 Marzo 2016

I pipistrelli bianchi del Costa Rica (Ectophylla alba) utilizzano grosse foglie per costruire dei ripari per proteggersi dalle intemperie e dai predatori. Realizzando delle piccole incisioni lungo i due lati della nervatura centrale fanno in modo che la foglia si ripieghi verso il basso a mo' di tenda dopo di che, riuniti in piccoli gruppi, si appendono a testa in giù al centro della foglia. In questo modo sono protetti sia dai predatori terrestri, poiché vengono sempre scelte foglie che si trovano ad almeno due metri da terra, che dai predatori arboricoli i quali, se cercano di avvicinarsi, fanno inevitabilmente muovere la foglia mettendo in allerta i pipistrelli.