Gli occhi composti

Gli occhi composti
autore Francesco Barbieri
data 14 Agosto 2015
discipline Biologia / Zoologia
immagine

Caligo sp., Suriname
(Foto F. Barbieri)

Gli occhi degli insetti sono costituiti da una moltitudine di minuscole strutture fotosensibili, chiamate ommatidi, che captano ciascuna un’immagine parziale dell’ambiente circostante. È poi il cervello dell’insetto che elabora le informazioni ricevute dai singoli ommatidi per dare l’immagine definitiva.