Alla ricerca della luce

autore Barbara Pellizzari
data 15 Aprile 2016

Nelle foreste pluviali del Sud America la luce che arriva al suolo è così scarsa che alcune piante, come le bromelie, si sviluppano sui rami degli alberi per riuscire a catturare più luce possibile. La mancanza di un terreno da cui estrarre sostanze nutritive non rappresenta un problema per le bromelie poiché, grazie alla conformazione delle foglie disposte ad imbuto, riescono a trattenere acqua e detriti organici che vanno a formare una sorta di suolo ricco di nutrienti al centro della pianta